Stufa combinata a legna e pellet

Il pellet è costituito da piccoli cilindri di segatura di legno residuo delle prime lavorazioni, e quindi esente da colle e vernici. Viene essiccato, pressato e reso uniforme, per facilitarne lo stoccaggio.

Le stufe a pellet sono economiche e pratiche e rappresentano un modo nuovo di sfruttare l’energia prodotta dalla combustione del legno. Ciò che contraddistingue i generatori di calore a pellets è la capacità di autoalimentarsi in modo autonomo, continuo e controllato.

Il rifornimento del pellet è automatico: grazie al sistema di caricamento a vite senza fine , il pellet cade nel braciere dove alimenta costantemente la fiamma. Un capiente serbatoio assicura una lunga autonomia di esercizio.

Sin dall’inizio la Calorvalle ha considerato le sue stufe a  pellet come un’integrazione alla legna producendo la stufa combinata.   Con questo principio base gli sviluppi dei nostri prodotti sono orientati alla possibilità di poter bruciare entrambi i combustibili nella stessa camera di combustione con estrema semplicità. Due modelli di stufa a doppia alimentazione nella parte superiore hanno un forno scaldavivande.

I modelli certificati hanno emissioni in atmosfera molto bassi pari allo 0.0033%.V. e rendimenti dell’86 %:

-Da legna a pellet semplicemente con un pulsante.

-Accensione manuale.

-Scuoti cenere elettrico.

-Tiraggio naturale.

-Variazione manuale del flusso caricamento pellet.

-I modelli K hanno integrato il serbatoio alimentazione pellet.

-Un’elegante mobile in legno massiccio posto a lato di ogni stufa funge da alimentatore per i modelli L,B,C,F.

-Autonomia di circa 50 ore.

-Essenzialità nella costruzione per un facile utilizzo e una affidabilità garantita.

-Sicurezza Certificata.

Tutti i modelli di stufe Calorvalle funzionano a legna e possono essere forniti con Kit di alimentazione pellets semiautomatico posizionabile al lato destro o sinistro della stufa (ad esclusione dei modelli P80 e P100).